NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
1234

Attività 

sample image Proiezioni in lingua originale di filmati. Corsi di recupero gratuiti pomeridiani di Matematica, Fisica, Latino e Greco.

Sicurezza 

sample image Un ambiente sicuro e protetto in cui crescere e studiare in serenità.

Esperienza 

sample image Nel dirigere e gestire un Istituto paritario

Area Riservata | Accesso 

Antonio Starabba marchese di Rudinì (Palermo, 6 aprile 1839 – Roma, 6 agosto 1908) è stato un politico e prefetto italiano. Fu più volte ministro e fu presidente del Consiglio dei ministri italiano nei periodi: 6 febbraio 1891 - 15 maggio 1892 e 10 marzo 1896 - 29 giugno 1898.

Fonte Wikipedia

Patente Europea

La patente europea del computer(ECDL - European Computer Driving Licence)
        

Che cosa è l’ECDL e come si ottiene

 
Sapere usare oggi il computer
ECDL è acronimo di Europea Computer Driving License, un´espressione che in italiano vale più o meno "patente (licenza di guidare) europea del computer". Come nel caso della patente della macchina, esso non stabilisce una competenza specifica e professionale sulla macchina, ma accerta che una persona sappia guidare la macchina correttamente. Saper usare il computer è ormai un requisito indispensabile sia per lo  studio che per il lavoro. Ma che cosa significa realmente saper usare il computer? Molti hanno una certa conoscenza di questo strumento, ma è loro difficile definire a quale livello. Ritengono di poterlo usare in modo adeguato, ma in effetti non possono provarlo. Serve quindi uno standard di riferimento che possa essere riconosciuto subito, in modo certo, dovunque.  
Che significa avere la patente
Si tratta di un certificato, riconosciuto a livello internazionale, attestante la capacità del suo possessore di saper usare in modo corretto il computer per poter lavorare - in modo autonomo o in rete - nell´ambito di un´azienda, un ente pubblico, uno studio professionale ecc.  senza indagare sul livello di competenza di un singolo applicativo. In altri termini, chi possiede questo documento non è uno specialista di questo o quel programma, ma è una persona che sa usare il computer negli applicativi più ricorrenti a livello base.
ECDL, crediti formativi e riconoscimenti pubblici
In base a un protocollo di intesa con l´AICA, il Ministero della Pubblica Istruzione ha adottato ECDL come standard per la certificazione delle competenze informatiche nella scuola. Di conseguenza la patente europea del computer è accettata senza problemi come credito formativo negli esami di stato per il conseguimento del diploma di maturità. La Patente europea del computer è anche riconosciuta come credito formativo universitario CFU presso numerosi corsi di laurea. Oltre a ciò vanno citati - i protocolli d’intesa a livello regionale (in particolare con la Regione Campania, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana, Sicilia e Veneto) per riconoscimenti specifici in ambito locale.
 Garanti internazionali
La European Computer Driving Licence è un programma che fa capo al CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), l´ente che riunisce le Associazioni europee di informatica. L´Italia è uno dei Paesi membri ed è rappresentata dall´AICA, Associazione Italiana per l´Informatica ed il Calcolo Automatico. Il programma della patente europea del computer è sostenuto dalla Unione Europea, che l´ha inserito tra i progetti comunitari diretti a realizzare la Società dell´Informazione.  
Centri accreditati di esame
Gli esami si svolgono presso Centri accreditati che soddisfano gli standard di qualità definiti a livello internazionale dal CEPIS. In Italia l´ente responsabile di selezionare tali Centri e accertare che offrano tutte le garanzie richieste è l´AICA. Esistono ormai in Europa molti Centri accreditati, localizzati presso strutture pubbliche e private di formazione professionale, grandi organizzazioni industriali, camere di commercio, agenzie nazionali per l´occupazione.  
Per saperne di più
Per maggiori ragguagli sui programmi, per l´acquisto della tessera esami (skills card),  per prenotare gli esami, o per qualunque altra delucidazione rivolgersi, a:
Liceo A. Di Rudinì Via Filippo Parlatore N° 22
Telefono 0916816000   Fax   0916811116
E-mail:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    Web-site www.villamamiani.it   
Persone da contattare all’interno dell’Istituto:
·         Dott.ssa Alessandra Di Maria (responsabile ECDL)
·         Prof.ssa  Agnese Russo (esaminatrice)
Per maggiori informazioni si può anche contattare direttamente l´AICA, ai recapiti:
20121 Milano - p.le R. Morandi, 2 tel. (02) 784970 - fax. (02) 76015717 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Si possono consultare anche:
 
·    il sito della ECDL italiana all´indirizzo  www.ecdl.it
·    il sito della ECDL Foundation all´indirizzo  www.ecdl.com
 
 
        
 
Cosa bisogna fare per ottenere la patente europea del computer
 
1. Skills Card
  • Per sostenere gli esami ECDL è necessaria la Skills Card, una tessera individuale che riporta i dati anagrafici del titolare e un numero di serie registrato dall´AICA, ente nazionale di certificazione del programma ECDL.
  • Sulle Skills Cards vengono registrati gli esami superati dai candidati nelle sessioni d’esame. Ogni esame deve recare il timbro della sede presso cui si è svolto, la data e la firma dell’esaminatore del Centro.
  • La Skills Card può essere acquistata presso un qualsiasi Centro accreditato. Per conoscere il costo  della skills card e per il suo acquisto presso l’Istituto ci si può rivolgere alla responsabile ECDL o ad uno dei soggetti indicati nella sezione “persone da contattare
  • Il Centro emittente appone il proprio timbro e la data di emissione e, a sua discrezione, può eventualmente includere, in parte o in toto, il costo della Skills Card nel costo complessivo del corso o del materiale didattico.
  • La Skills Card ha validità  tre anni dalla data del rilascio. Nel caso che un candidato perda la Skills Card, può ottenere - attraverso il Centro accreditato dal quale l´ha acquistata - un duplicato al costo indicato da AICA.
2. Norme per gli esami
  • La Skills Card attribuisce al suo possessore il diritto di sostenere esami presso un qualsiasi Centro accreditato, anche diverso da quello presso il quale la Skills Card è stata acquistata. Il candidato può esercitare questo diritto anche senza avere seguito i corsi proposti dal Centro.
  • Per ogni esame il candidato deve pagare una somma al Centro accreditato presso il quale l´esame è sostenuto.  Per conoscere il costo di ciascun esame ci si può rivolgere ad uno dei soggetti indicati nella sezione “persone da contattare
  • Il candidato deve presentarsi agli esami munito della propria Skills Card e di un documento di identificazione personale (carta d´identità, patente di guida, ecc.).
  • I test da superare sono definiti a livello internazionale e sono identici in tutti i Paesi dell´Unione Europea. Le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per superare i test sono definite nel Syllabus  tenendo conto delle direttive dell´ECDL Foundation in vigore in quel momento
3. Il Syllabus
L´ECDL è uno standard, e pertanto ci deve essere uno strumento che espliciti quali devono essere le conoscenze e le competenze che il candidato deve dimostrare di possedere in sede di esame. Questo strumento è il Syllabus. Il Syllabus quindi è il documento che descrive in dettaglio ciò che il candidato deve sapere e saper fare per conseguire l´ECDL. Il documento è articolato in 7 moduli, ciascuno corrispondente ai sette esami previsti.  Attualmente gli esami sono erogati mediante il sistema automatico ATLAS. e fanno riferimento al Syllabus 4.0. Il testo integrale del Syllabus 4.0 è disponibile presso il sito www.ecdl.it.

Dal 15 Dicembre 2008 è in vigore il Syllabus5.0, con la possibilità di sostenere gli esami ECDL su Windows / Office XP.

Il Syllabus 4.0 sarà utilizzabile sino al 28 Febbraio 2010 sia per la piattaforma Windows che Linux

A partire da Febbraio 2009 sono disponibili le domande su Vista e Office 2007 nelle due versioni del Syllabus 4.0 e 5.0.

A partire da Luglio 2009 sono disponibili le domande su Linux / Open Office per il Syllabus 5.0.

4.  Gli esami
Per ottenere la Patente Europea del Computer è necessario avere superato:
  • 1 esame teorico, che misura la conoscenza dei concetti di base della Tecnologia dell´Informazione;
  • 6 esami pratici, che misurano la competenza nell´uso effettivo del computer nelle applicazioni standard di uso corrente nell´ambito di un´azienda, un ente pubblico o privato, uno studio professionale.
Gli esami riguardano i seguenti sette moduli:
1 - Concetti teorici di base (Basic concepts) 2 - Uso del computer e gestione dei file (Files management) 3 - Elaborazione testi (Word processing) 4 - Foglio elettronico (Spreadsheet) 5 - Basi di dati (Databases) 6 - Strumenti di presentazione (Presentation) 7 - Reti informatiche (Information networks)
Presso il nostro Istituto l’erogazione degli esami avviene mediante ATLAS (AICA Test & Licence Automated System), il sistema realizzato da AICA per l’erogazione e la gestione degli esami di certificazione delle competenze. Il sistema è automatico, gli esami si svolgono direttamente al computer e l’esaminato conosce l’esito subito dopo la conclusione del suo esame; egli ha anche la possibilità anche di sapere quali risposte sono risultate errate e perché.
5. Materiale didattico
Per informazioni sul materiale didattico relativo alla Patente Europea del Computer, controllato e validato da AICA, consultare il sito dell’ecdl  all´indirizzo www.ecdl.it   
6. Il diploma ECDL
Quando il candidato ha superato tutti gli esami previsti, acquisisce il diritto di ottenere il diploma ECDL, che viene rilasciato direttamente dall´AICA.  Per conseguire il certificato ECDL Core nella sua forma completa (Full) si devono superare i sette esami sopra indicati (non è richiesto nessun prerequisito). Su richiesta viene rilasciato anche un certificato intermedio, ECDL Start, ai candidati che abbiano superato quattro esami a scelta tra i sette sopra indicati.
 NEWS: Il Liceo A. Di Rudinì  è lieto di annunciare ai suoi studenti e alle loro famiglie di avere ottenuto da AICA l’accreditamento come Test Center ECDL, cioè di essere sede abilitata all´erogazione di esami per l’acquisizione dalla ECDL Core Level (Patente Europea del Computer). Pertanto,  tutti coloro che lo desiderino (studenti e familiari), oltre a seguire i corsi di informatica preparatori, possono sostenere gli esami direttamente presso la  nostra sede.